Come posso descrivere al meglio i miei prodotti?

Oltre alle foto dei tuoi prodotti, che chiaramente sono di fondamentale importanza, c’è lo spazio per la descrizione di ogni articolo. La descrizione di un oggetto può influenzare la decisione di un possibile acquirente circa il suo acquisto. Nella descrizione si dovrebbe rispondere a tutte le domande che l’acquirente potrebbe avere riguardo al prodotto.

Dovresti assolutamente includere questi fattori:

Scegli la categoria

Se non si è sicuri riguardo alla scelta di una categoria, è possibile digitare una parola chiave in modo da visualizzare le diverse possibilità esistenti. Digita la parola (esempio: “sciarpe”) nel campo delle categorie: si aprirà una finestra con diverse proposte per classificare il prodotto. Leggi bene e scegli la categoria che meglio si adatta al tuo articolo. Tieni presente che un articolo mal situato non può essere trovato nei browser web!

Parola chiave - Scelta categoria

Trova un titolo significativo, breve ma che descriva il tipo di prodotto in questione. Dopodiché, scrivi un’attenta descrizione del prodotto che persuada gli acquirenti a comprarlo.

Descrivi cosa rende il tuo prodotto unico! Parla, per esempio, di come è nata l’idea prima della sua creazione, del processo di produzione, del materiale di cui è fatto, di come si presenta al tatto, di come lo si può indossare o dell’uso che se ne può fare (se si tratta di gioielli, indumenti, accessori ecc.), del tipo di storia dietro ad un pezzo vintage. Se il tuo prodotto potrebbe essere una buona idea regalo, prova a raccomandarlo per una particolare occasione. Offri delle idee. Spiegane i dettagli, cosi che gli acquirenti li riconosceranno nelle foto del prodotto. Pertanto: dai vita alle tue foto!

Scrivi in modo strutturato e non dimenticare di usare i paragrafi, in modo che il testo sia ben presentato. È inoltre possibile formattare il testo con grassetto, corsivo o sottolineatura. Di seguito ti forniamo alcuni esempi su come eseguire questa operazione nella descrizione del prodotto:

Grassetto: digitare il testo tra asterischi, ad esempio **così è in grassetto**

Corsivo: digitare il testo tra due trattini bassi (underscore), ad esempio _così è in corsivo_

Questo farà sì che la descrizione sia più chiara da leggere!

Misura

Non è possibile comprendere la misura di un prodotto quando gli acquirenti possono solo vederlo in foto. Dovresti quindi fornire le misure esatte, questo può evitare, a te e all’acquirente, lo spiacevole inconveniente di rimandare indietro la merce. Pertanto, prenditi il tempo necessario, e assicurati che i tuoi clienti non siano delusi una volta ricevuto il prodotto.

Per i capi di abbigliamento, le taglie “S”, “M” o “XL” sono spesso inadeguate in quanto possono variare da capo a capo. Cerca di fornire le misure sartoriali (44, 46, 48 ecc.) o, meglio ancora, di fornire le misure esatte in centimetri (lunghezza, larghezza ecc.). Se vuoi, puoi dare la possibilità di cambiare l’articolo se non sta bene, oppure puoi offrire un servizio di realizzazione su misura. In tal caso, assicurati di indicare che ti vengano fornite le misure esatte che ti servono, quanto tempo ti ci vorrà per la realizzazione e  se la personalizzazione cambia il prezzo.

Anche per le altre categorie, ricorda di scrivere tutte le misure necessarie da sapere, ad esempio, per i mobili sono la lunghezza, la larghezza, l’altezza e il peso.

È anche importante descrivere le misure quando si vende del tessuto. Per oggetti di piccole misure può anche essere una buona idea mettere una moneta da un euro o un righello accanto all’oggetto fotografato, così da offrire ai clienti una migliore idea delle proporzioni.

Materiali

Il materiale o il processo di produzione svolge un ruolo molto importante nella descrizione. Pensa al modo migliore per descrivere di cosa è costituito il vostro prodotto (cotone, seta, ecc) e com’è stato fatto (ad esempio cucito a mano).

Altre informazioni

Se si desidera fornire un servizio clienti molto professionale, si dovrebbero fornire anche le indicazioni per la cura del prodotto. È importante per esempio fornire informazioni sulle modalità di lavaggio o particolari accortezze necessarie per mantenere intatta la creazione. Per gli articoli d’epoca si dovrebbe anche parlare della storia dell’articolo, per esempio di come è stato utilizzato e per quanto tempo.

Consiglio: prima di pubblicare un prodotto, rileggine la sua descrizione per un’ultimo controllo ortografico, evitando così eventuali errori non intenzionali. Avere le descrizioni dei prodotti eccellenti migliora la professionalità del tuo negozio.

Se metti i tuoi prodotti in vendita internazionale, dovresti farlo nel modo più efficace. Nel caso in cui tu non abbia una sufficente padronanza della lingua in questione, chiedi ad amici o professionisti di traduzione, ma non affidarti esclusivamente ai traduttori online!

>Guarda su come dare un prezzo ai miei articoli

Articolo da Teresa

scritto su 10.12.2012 alle ore 10:00.

Social Media e Handmade sono il mio pane quotidiano a DaWanda! Amo scoprire nuovi designer e tecniche fai da te.

commenti