I primi passi… per aprire un negozio

portale saraelan

Se la tua passione è creare, e ti sei sempre chiesto da dove cominciare per vendere i tuoi prodotti artigianali, sei nel posto giusto! Aprire un negozio DaWanda è il primo passo per far conoscere le tue creazioni ad un pubblico italiano e internazionale, e per diventare in tutto e per tutto un seller, oltre che un maker! Potrai offrire qualcosa di unico e speciale ai tuoi potenziali clienti, valorizzare la tecnica nella quale ti sei specializzato, imparare a comunicare il tuo brand e raggiungere fino a 6,2 milioni di potenziali acquirenti in tutta Europa!

E non dimenticare che su DaWanda puoi vendere anche capi e oggetti vintage e materiali creativi, in caso tu non sia un artigiano.

Aprire un negozio è gratuito e richiede solo pochi minuti.

Prima di tutto registrati su DaWanda e inserisci le informazioni relative al tuo account. Ti consigliamo di scegliere un nome utente che sia il nome del tuo futuro negozio. Riceverai un’email a conferma della tua registrazione. Dopo aver cliccato sul link di conferma, potrai finalmente aprire il tuo negozio!

Ecco i primi passi per aprire il tuo negozio:

 (clicca sull’immagine per ingrandirla)

Prima di tutto, Registrati su DaWanda a questo link

1. Successivamente vai in alto a destra sulla scritta Vendi e poi clicca sul rettangolo verde Apri subito il tuo negozio DaWanda.

2. Comincia scegliendo un nome per il tuo negozio. Ti consigliamo di usare lo stesso nome che hai scelto come nome utente, in modo da diventare più facilmente riconoscibile ai potenziali acquirenti. Inserisci anche la tipologia di vendita (privata o commerciale). Assicurati che il nome ti rappresenti e che sia quello che davvero vuoi per il tuo brand: noi ti consigliamo di non cambiarlo più, in modo da poter essere riconosciuto al volo dai tuoi clienti o da chi abbia già notato il tuo brand, magari su un altro sito!

Il Profilo negozio è il testo che successivamente apparirà nei risultati della ricerca.

In Descrizione negozio puoi scrivere tutte le informazioni che riguardano te, i tuoi prodotti e tutto ciò che possa dare un’idea completa del tuo brand. Qui puoi anche scrivere qualcosa su di te, puoi parlare della tua formazione, della filosofia dietro il tuo brand, delle tue origini e di come hai iniziato a creare… Qualsiasi informazione che possa creare un legame con i tuoi clienti e far capire loro qualcosa di più su di te e le tue creazioni!

3. Scegli i Metodi di pagamento che vuoi offrire. Ricorda che più metodi di pagamento offri, più potenziali acquirenti potrai trovare, venendo incontro alle esigenze di più persone.

4. Inserendo il tuo numero di cellulare potrai ricevere una Notifica per SMS, ogni volta che viene effettuato un ordine nel tuo negozio. In questo modo sarai aggiornato in tempo reale sulle vendite in corso!

5. Subito dopo è importante immettere le informazioni legali del tuo negozio nell’Area legale, le condizioni d’uso e di vendita in Termini & condizioni, le Condizioni di cancellazione e restituzione e i Dettagli sul pagamento e spedizione. Ricorda che per partecipare alle promozioni internazionali su DaWanda tutte queste informazioni devono essere complete!

6. Ora devi solo decidere se vuoi che i tuoi prodotti possano essere mostrati su tutte le piattaforme DaWanda: questo amplifica la tua presenza sulla piattaforma e può migliorare le tue possibilità di vendita.

7. Non dimenticarti di salvare il tutto, per non perdere le tue informazioni.

Ora è il momento di caricare i tuoi prodotti! In bocca al lupo con il tuo shop DaWanda!

>Guarda come fare per personalizzare il tuo negozio

portale believe

Articolo da Teresa

scritto su 10.12.2012 alle ore 13:00.

Social Media e Handmade sono il mio pane quotidiano a DaWanda! Amo scoprire nuovi designer e tecniche fai da te.

commenti

  1. Giulia Sicilia (26.02.14 12:00 Uhr)

    Buongiorno,Erika,avrei bisogno di sapere se un unico venditore può aprire anche un secondo negozio su DaWanda.la domanda semberà sciocca,ma,mi piacerebbe riunire tutte le mie creazioni ,soprattutto bijoux,create con plastica riciclata in uno shop a parte.Grazie mille,giulia.

commenti