5 passi per la vendita internazionale su DaWanda

Potranno tagliare tutti i fiori, ma non fermeranno mai la primavera” diceva Pablo Neruda. E anche se quest’anno la tanto attesa primavera tarda ad arrivare, su DaWanda è tutta un’esplosione di colori, questo anche grazie agli Sconti già incominciati da martedì scorso! Sappiamo bene che gli sconti avvengono in contemporanea anche sulle altre piattaforme di DaWanda, ed è per questo che molti acquirenti stranieri saranno spinti a comprare dai nostri negozi italiani. Anche per questa ragione dovremmo conoscere bene tutto ciò che concere le spedizioni internazionali.

Ne avevamo già parlato in un’altra occasione (vedi qui il post chiamato Come funzionano i costi di spedizione) e ne ripropongo il tema nuovamente, dato che si tratta di nozioni importanti per l’offerta di un buon servizio internazionale.

Vendita internazionale su DaWanda in 5 passi

Lo sapevi che in pochi passi puoi mettere i tuoi prodotti a disposizione di un pubblico internazionale? Su DaWanda è possibile avere i tuoi articoli tradotti in inglese, tedesco, francese, spagnolo, italiano, olandese e polacco.

Passo 1:
Decisione: Vuoi vendere i tuoi prodotti ad acquirenti di tutto il mondo?
Se è così, sii consapevole di questa scelta e impegnati per una buona comunicazione con gli acquirenti internazionali. Una volta avviato, oltre a dover comunicare con gli acquirenti in altre lingue, dovrai gestire operazioni di pagamento e di spedizioni internazionali. Ne conseguirà il risultato che i tuoi prodotti arriveranno in luoghi lontani. È tutto molto semplice una volta che ci si è organizzati.

Fase 2:
Fa in modo che sia facile pagare i tuoi prodotti.
Più metodi di pagamento si offrono, più facile sarà acquistare dal tuo negozio. Per poter ricevere il danaro tramite bonifico bancario, basterà includere i tuoi dati bancari alla voce “modifica il mio profilo“. Non dimenticare i codici IBAN e BIC/SWIFT per poter ricevere i bonifici internazionali. Se non sai cosa sono, chiedilo alla tua banca. Tuttavia, si sconsiglia ai venditori al di fuori dell’Europa di fornire questo metodo di pagamento, in quanto è lento e possibilmente costoso, sia per il venditore che per l’acquirente. Con PayPal puoi attirare gli acquirenti più internazionali in quanto il pagamento è più facile e più economico rispetto ad altri metodi di trasferimento di danaro. Il conto PayPal può essere collegato ad una carta di credito, una carta prepagata o ad un conto corrente bancario. Assicurati di ricalcolare i costi includendo le spese di PayPal in quanto queste potrebbero influire sul prezzo.

Fase 3:
Offri delle opzioni di spedizione pratiche e funzionali per i tuoi clienti internazionali.
Fai una ricerca per trovare le modalità di spedizione più affidabili e convenienti. Scopri come è possibile offrire una spedizione combinata come ulteriore incentivo a comprare di più nel vostro negozio a costi di spedizione ridotti. Per facilitarti il caricamento e la divisione dei tuoi prodotti all’interno del tuo negozio, puoi creare un profilo di spedizione per ogni diverso stato o continente. Se si riesce a spedire il proprio prodotto il primo giorno dopo aver ricevuto il pagamento – offrendo il metodo di pagamento PayPal – allora si può ottenere il simbolo di DaWanda express per le tue inserzioni. Potrai anche essere trovato nei risultati di ricerca per coloro che cercano la consegna rapida dei loro acquisti.

Fase 4:
Scatta foto FANTASTICHE!
Le foto dei prodotti sono la chiave del successo per un negozio on-line, in quanto mostrano al compratore quello che sta per acquistare. Caricare belle foto fa ottenere oltre il 50% di clic in più e il 60% di visitatori in più rispetto a prodotti con foto di inferiore qualità. Scatta foto ad alta risoluzione, installando l’oggetto davanti ad uno sfondo neutro o in un ambiente ben illuminato, o anche all’aria aperta, durante una bella giornata di primavera. Fotografa l’oggetto da vari punti di vista e inquadrane i dettagli più caratteristici. Mostra anche le versioni in colori diversi. Caricare tutte e quattro le immagini disponibili per ogni inserzione. Le foto sono un linguaggio universale e non è necessario tradurle! Abbiamo già parlato di come scattare foto perfette su questo post.

Ora siamo pronti a mettere tutto insieme per un negozio DaWanda veramente internazionale…

Passo 5:

Traduci il tuo negozio e le descrizioni dei prodotti.
La tua descrizione negozio è la tua presentazione, quindi comincia a tradurre il tuo negozio da qui, ma attenzione: traduci solo nelle lingue in cui ti è possibile offrire un servizio clienti efficiente! Più avanti, continua col tradurre i titoli e le descrizioni dei prodotti, in modo da essere visibili anche nelle altre piattaforme. Ricordati che per interagire con i clienti, almeno all’inizio, puoi avvalerti dell’aiuto del nostro Frasario Internazionale. 

Attenzione: tieni sempre aggiornate tutte le tue traduzioni e assicurati che i tuoi acquirenti possano visualizzare le stesse lingue in tutte le sezioni del tuo negozio!

Non dimenticare di aggiornare le opzioni di pagamento e spedizione, in base ai tuoi risultati delle ricerche dei punti 2 e 3. I clienti internazionali potranno acquistare i tuoi oggetti solo se avrai impostato i dati di spedizione includendo i loro paesi. Inoltre, tutti noi vogliamo che gli acquirenti abbiano la migliore delle esperienze navigando su DaWanda, pertanto non servirti unicamente di traduttori automatici online, in quanto questi tendono a offrire traduzioni non adeguate. È possibile ottenere l’aiuto di amici o traduttori professionisti, trovabili non solo online.

Buon lavoro e in bocca al lupo con le vostre vendite in tutto il mondo!

Articolo da Teresa

scritto su 22.03.2013 alle ore 17:46.

Social Media e Handmade sono il mio pane quotidiano a DaWanda! Amo scoprire nuovi designer e tecniche fai da te.

commenti