Regole per progettare il proprio banner/logo

thumb (1)

Ormai il nuovo design DaWanda è già stato lanciato da circa un mese e moltissimi negozianti DaWanda hanno altrettanto rinnovato l’immagine del loro negozio, approfittando del cambio di misura della larghezza della pagina. Infatti, adesso oltre a disporre di immagini prodotto più grandi, anche la misura del logo, il  banner in testa al negozio, è stata ampliata, per l’esattezza  980 x 200 pixel.

Il logo è la rappresentazione grafica del tuo marchio e di quello che produci, la tua insegna. Il suo compito è quello di rimanere ben chiaro nella mente degli acquirenti ed è una delle caratteristiche che richiameranno l’attenzione al tuo negozio. Affrontare la progettazione di un logo non è spesso un compito facile, perfino per i designer più abili ed esperienti. Tuttavia, anche se non si è dei maghi del graphic design, ci sono alcune regole di base che possono essere molto d’aiuto. Sfrutta questi nostri preziosi consigli e lascia che la tua creatività faccia il resto.

Assicurati che il tuo logo sia:

Leggibile: deve essere leggibile dalla taglia più piccola.

in formato vettoriale: al fine di ampliarlo o ridurlo in qualsiasi formato richiesto.

Riproducibile: che possa essere stampato e riprodotto, per essere usato come cartellino per i tuoi prodotti.

Distinguibile: deve essere riconoscibile tanto in positivo (bianco) quanto in negativo (nero).

Memorizzabile: che torni alla mente facilmente.

Regole per la progettazione di un buon logo

 BrandIdentityProcess

Prima di iniziare…

Il logo deve rispondere alle domande “Perché? Chi? Che cosa?” E ‘importante cogliere l’essenza del marchio, quello che offre, la sua storia, i suoi obiettivi ecc.

Bisogna inquadrare il proprio target di riferimento, prima di azzardare immagini e scritte poco coerenti al consumatore medio. “Che tipo di prodotto vendo e a che pubblico mi rivolgo?”

Uno schizzo è il modo migliore per iniziare a dar forma alle tue prime idee e intuizioni, per poi realizzarle con Photoshop o Illustrator. E ‘importante cercare diverse soluzioni, disegnare 3 o 4 bozzetti, non importa che siano troppo vaghi o poco convincenti, tutto può tornare utile per dar forma a quella che sarà poi l’idea finale.

Creare variazioni. Ogni variante offre la possibilità di creare un logo che funziona.

Il logo deve avere una connessione diretta a ciò che rappresenta.

 1300997245-716

Elimina tutto quello che non è necessario. Cerca di mantenere un certo minimalismo.

 1371060241-662

Il logo deve sorprendere.

 1267614283-679

Una semplice fotografia non fa un logo.

 1374740107-942

Se il nome del tuo marchio è distintivo, così deve essere anche il logo.

 1346097528-435

Lascia che il tuo logo sia funzionale.

 1357221085-393

Regole standard di Graphic Design

Non più di tre colori. Evitare i colori super vivaci, colori al neon o colori senza vigore.

Non utilizzare più di due font. Il font dovrebbe essere facile da leggere.

Non abusare di effetti: gradianti, ombre, riflessi, raggi di luce, motivi floreali, ecc. possono essere molto fastidiosi quando il logo viene stampato o applicato a determinati mezzi di comunicazione.

Il logo deve essere ben leggibile se lo si stampa in bianco e nero,  ben visibile anche se si inverte.

Deve essere riconoscibile e leggibile anche in dimensioni diverse.

Se il logo contiene un’icona o un simbolo in combinazione con un testo, disponili in modo che si completino a vicenda.

Cerca di contenere il formato del logo in un formato rettangolare, quatrato o in un cerchio.

Ogni elemento del logo deve essere allineato a sinistra, centro, destra, su o giù. Il logo deve avere un equilibrio visivo.

Utilizzare un formato vettoriale come formato ottimale. AI (Illustrator) o. PSD (Photoshop) in formato vettoriale. Utilizzare risoluzioni di 400 pixel o 300 pixel in formato PDF.

Non utilizzare filigrane, watermark o scritte in trasparenza.

…Un piccolo aiuto per terminare

Conferma che il logo funzioni: verifica che il logo venga capito e che piaccia ad almeno più di 3 persone.

Il tuo logo su DaWanda

Come già detto sopra, ricorda che abbiamo cambiato il layout della pagina e ora la larghezza del banner del logo dovrebbe misurare 980 x 200 pixel, in modo da sfruttare tutto lo spazio disponibile.

Una volta creato il tuo nuovo logo, puoi caricarlo sul tuo tuo negozio cliccando qui e scrollando in basso fino alla voce “Banner negozio“.

Se ti è piaciuto, salva questo post o condividilo con i tuoi amici.

Articolo da Teresa

scritto su 20.08.2013 alle ore 18:00.

Social Media e Handmade sono il mio pane quotidiano a DaWanda! Amo scoprire nuovi designer e tecniche fai da te.

commenti